Bilancio cittadino 2019

Nella sua riunione del 13 dicembre 2018, il Consiglio comunale di Jena ha seguito a larga maggioranza la raccomandazione del Comitato consultivo per la partecipazione dei cittadini di continuare il bilancio partecipativo dal 2019 sotto forma di bilancio dei cittadini. Un importo fisso per anno finanziario è previsto nel bilancio, il cui uso può essere deciso direttamente dai residenti secondo una serie di regole o statuti. Le proposte dovrebbero essere principalmente di natura di investimento, servire il pubblico in generale, rafforzare la coesione nel quartiere/distretto e, se possibile, essere in grado di essere attuate entro due anni.

Con la sua raccomandazione, il comitato consultivo ha implementato le modifiche proposte al bilancio partecipativo che sono state più frequentemente menzionate durante il processo di partecipazione del 2015. Alla domanda su cosa dovrebbe offrire il bilancio partecipativo in futuro, i seguenti punti sono stati i più menzionati:

  • Dovrebbe riferirsi maggiormente a progetti di investimento concreti,
  • dovrebbe fornire un portale internet dove la gente può discutere e votare,
  • dovrebbe fornire un bilancio annuale fisso, il cui uso i cittadini possono votare, e
  • fornire più opportunità ai cittadini di dare i loro suggerimenti.
Logo Bürgerbudget Jena
Logo Bürgerbudget Jena

Le informazioni più importanti sul bilancio dei cittadini

L'importo del bilancio separato per i residenti della città di Jena è di 100.000 euro all'anno.

Il bilancio dei cittadini può essere utilizzato solo per progetti e misure che

  • sono nell'area dei compiti volontari della città,
  • non siano già previsti nel bilancio o nel piano economico di un'impresa municipale e
  • non può essere implementato da altre possibilità di finanziamento (per esempio il bilancio dei consigli distrettuali locali, la linea guida generale sulle sovvenzioni, la linea guida sulla promozione della cultura o la linea guida sulla promozione dello sport della città di Jena).

La determinazione concreta dell'importo del bilancio dei cittadini ha luogo con la pianificazione finanziaria a medio termine dello statuto del bilancio.

Se la città di Jena deve elaborare un concetto di protezione del bilancio, è obbligata a fissare il bilancio separato dei cittadini a "0 €" nel quadro del consolidamento.

Tutte le persone che vogliono aiutare a modellare Jena hanno il diritto di presentare proposte per l'uso del bilancio dei cittadini. Affinché la proposta sia valida e votata, è obbligatorio fornire il nome e i dati di contatto del presentatore per qualsiasi domanda.

Le proposte possono essere inviate

  • per iscritto tramite carta di suggerimenti o lettera a

Dipartimento dello sviluppo urbano e dell'ambiente
Ufficio centrale di coordinamento per la partecipazione dei cittadini
Alla rabbia 26
07743 Jena,

forma.

Le carte dei suggerimenti sono disponibili anche presso i sindaci dei distretti locali.

Le proposte per il bilancio dei cittadini possono essere presentate durante tutto l'anno. Il termine per la considerazione nel bilancio dell'anno solare in corso è il 30.06. dell'anno. Le proposte presentate dopo questa data saranno incluse nel successivo bilancio dei cittadini.

Le proposte ricevute saranno controllate per la validità dalla città di Jena. Questo richiede di solito cinque giorni lavorativi. Tutte le proposte presentate sono continuamente pubblicate sul portale o possono essere visualizzate durante l'orario d'ufficio presso l'Ufficio Centrale di Coordinamento. Per le proposte che non sono valide, c'è una giustificazione da parte della città di Jena.

Le proposte saranno messe ai voti se

  • sono stati ricevuti entro il termine di presentazione
  • la responsabilità dell'attuazione è della città di Jena,
  • sono realizzabili entro i prossimi due anni,
  • non superano l'importo di 10.000 € per ogni singola misura,
  • non sono una misura o un progetto concepito per il lungo termine o che comporta costi continui di follow-up,
  • servire il pubblico in generale e
  • riguardano l'area di responsabilità volontaria della città di Jena, come il lavoro con i bambini e i giovani, il lavoro con gli anziani, la cultura, lo sport, l'ambiente e la natura, la progettazione di spazi pubblici, l'ordine pubblico e la sicurezza ecc.

Le proposte possono essere presentate a favore di associazioni, sponsor, organizzazioni e istituzioni anche da persone fisiche, a condizione che siano residenti nella città di Jena.

Le proposte non vengono messe ai voti se

  • sono già preventivati nel bilancio dell'amministrazione comunale o nei piani aziendali delle imprese municipali o
  • possono essere assegnati al bilancio dei consigli distrettuali, all'orientamento generale di assegnazione, all'orientamento di promozione culturale o all'orientamento di promozione sportiva della città di Jena.

Tutti i residenti di Jena che hanno almeno 16 anni possono decidere direttamente quali proposte saranno attuate con il bilancio dei cittadini.

Nel periodo 19.08. - 10.09.2019, gli utenti registrati hanno la possibilità di votare tramite il portale online o possono votare tramite scheda elettorale dietro presentazione della carta d'identità. Ci sarà un evento pubblico il 14/09/2019 dove si potrà votare in loco. Le proposte vincenti saranno annunciate alla fine dell'evento.