Bilancio partecipativo fino al 2018

La partecipazione dei cittadini al bilancio comunale ha una lunga tradizione a Jena. Nella sua riunione dell'11.10.2006 il consiglio comunale ha deciso l'introduzione graduale di un bilancio partecipativo comunale e lo sviluppo di un concetto. Nel 2007 è stata realizzata la prima procedura di partecipazione. Nel 2008, l'interesse per il bilancio partecipativo era così grande che circa 30 cittadini interessati si sono riuniti in quattro gruppi di lavoro per stabilizzare la procedura e sviluppare un insieme di regole.

Da allora, il gruppo di lavoro sul bilancio partecipativo, in collaborazione con il coordinatore del bilancio partecipativo, ha preparato una procedura di partecipazione annuale. La valutazione e la presentazione dei risultati dell'indagine è stata effettuata dai rappresentanti dell'Università Ernst Abbe di Jena.

La riunione del gruppo di lavoro sul bilancio partecipativo del 16.10.2017 è stata l'ultima in questa forma. Con la fondazione dell'Advisory Board for Citizen Participation, le attività del WG sono state incorporate nel suo lavoro. Tre rappresentanti del WG sono attivi come membri votanti nel comitato consultivo. Per ragioni organizzative, nessuna procedura di partecipazione ha avuto luogo nel 2018. Per il 2019, è stato discusso un nuovo orientamento della partecipazione dei cittadini al bilancio comunale - dal bilancio partecipativo al bilancio dei cittadini.

Potete leggere gli opuscoli di bilancio, le valutazioni dei sondaggi e le presentazioni dei risultati in ordine decrescente per anno.